Galleria degli Uffizi + Passeggiata per il centro storico + Galleria dell’Accademia

6h

La Galleria degli Uffizi è uno dei più importanti musei in Italia e nel mondo. E’ stato il primo museo della storia ad essere aperto al pubblico nel Settecento. Luogo di capolavori indiscussi del Rinascimento Fiorentino, merita sicuramente una visita non solo per le opere che contiene ma per l’architettura stessa dell’edificio e le viste panoramiche mozzafiato che riserva.

Appena entrati nel museo, ancor prima di iniziare ad ammirarne i capolavori pittorici, sarete rapiti dalla bellezza dei soffitti affrescati con motivi a “grottesca” e dall’innumerevole collezione medicea di statue romane antiche che decorano i corridoi. Da lì inizieremo il nostro viaggio attraverso tre secoli di storia dell’arte, iniziando dalle opere di pittura più antiche (Giotto, Cimabue) per arrivare ai Maestri del Rinascimento che tutto il mondo ci invidia: Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Tiziano, Caravaggio…

Durante la visita vi sarà gradita una sosta alla caffetteria del museo, dal cui terrazzo vi sembrerà di toccare Palazzo Vecchio; rimarrete senza fiato nel vedere l’imponente mole della Cupola di Brunelleschi così vicina da farvi capire che Firenze è tutta una  spettacolare esibizione di opere d’arte a cielo aperto. Seguirà il nostro giro città, che ci porterà in Piazza della Signoria, dove scultura e architettura dialogano tra loro da secoli, Ponte Vecchio, il più antico e affascinante di Firenze, il delizioso Mercato del Porcellino con la sua storia e le sue leggende. Arriveremo poi, passando da Piazza della Repubblica al centro religioso dove la Cattedrale, il Battistero e il Campanile di Giotto vi incanteranno con le grandi decorazioni e i loro marmi colorati, finiremo con il naso in su verso l’imponente Cupola del Brunelleschi, gioiello assoluto dell’architettura fiorentina.

Finiremo il nostro tour alla Galleria dell’Accademia che ospita innumerevoli opere d’arte importanti. Le ammireremo insieme ma di sicuro ciò da cui verrete attratti è la sezione dedicata a Michelangelo. Il Museo espone il maggior numero di sculture al mondo realizzate dal grande artista fiorentino: cammineremo nella sala a lui dedicata in mezzo ai Prigioni e al San Matteo, vi spiegheremo la tecnica del “non finito” molto usata dall’artista fino ad arrivare ai piedi del celebre David, scolpito da Michelangelo a soli 26 anni. Proverete l’emozione di stare davanti e poter girare attorno ad uno dei più grandi capolavori del Rinascimento Fiorentino. Un momento che non dimenticherete mai nella vita!