Laura Aretina

Mi chiamo Laura e sono nata a Vinci, patria del famoso Leonardo.

Fin da piccola sono stata educata da mio padre all’amore per la storia e per l’arte. Lui pittore e fine conoscitore della materia in tutte le sue sfaccettature, mi ha trasmesso la passione per il bello. Iniziando prima a condurmi nel mio paese natale sulle orme del “genio”, poi per musei, chiese, ville, mi ha fatto letteralmente innamorare della nostra terra e di tutti i suoi tesori. Questo ha influenzato la mia vita e le mie scelte. Ho studiato storia medioevale all’Università di Firenze ed il mio percorso, così come la mia formazione, mi hanno portato a fare il lavoro più bello del mondo: la Guida Turistica.

Ho conseguito l’abilitazione su Firenze e provincia con la consapevolezza di poter trasmettere agli altri le mie stesse emozioni. La Toscana e Firenze in particolare sono un museo a cielo aperto. Dietro ogni angolo si può trovare un capolavoro, una curiosità, un pezzo di storia o un aneddoto divertente. Lasciatevi travolgere dalle sue meraviglie! Vi condurrò alla scoperta di luoghi fantastici, dai più famosi ai meno conosciuti. Vivrete la città e la sua provincia da veri Toscani.

Vi aspetto nel mio mondo, certa che lascerà un bellissimo ricordo nel vostro cuore.

Chiara Ancillotti

Mi chiamo Chiara e sono nata in una delle città più belle del mondo: Firenze.

Sono cresciuta in mezzo all’arte e l’ho amata fin da subito. Camminando per le strade della mia città ho sempre visto molti turisti ammirare statue, fontane, palazzi storici, piazze e chiese. Ascoltavo di tanto in tanto le spiegazioni che le guide turistiche davano a queste persone; immaginavo che venissero da molto lontano per ammirare i nostri tesori e da lì è nata la mia passione per questo lavoro fin da quando ero bambina. Dopo la mia Laurea presso l’Università degli Studi di Firenze ho superato l’esame di abilitazione alla professione ed ho finalmente coronato il mio sogno di diventare una Guida Turistica di Firenze e di tutta la sua provincia! Questo mi ha permesso di condividere con le persone l’amore per la mia città, per la sua cultura, la sua storia e il suo enorme patrimonio artistico spiegando, perché no, anche le cose più curiose e divertenti.

L’interesse e i sorrisi di coloro che mi ascoltano mi riempiono di orgoglio e soddisfazione. Vi aspetto con la consapevolezza di potervi regalare un’esperienza unica.

Ci vediamo a Firenze!