SAN LORENZO E LE CAPPELLE MEDICEE

3h

Non lasciatevi ingannare dalla facciata non finita: la Basilica di San Lorenzo è una delle più belle, importanti e antiche chiese di Firenze. Consacrata nel 393 dal vescovo Ambrogio come cattedrale cittadina e dedicata al martire Lorenzo, fu ricostruita interamente nel 1419 da Filippo Brunelleschi su incarico della famiglia Medici.

Vi guideremo all’interno tra i capolavori della Basilica: i pulpiti di Donatello, il Martirio di San Lorenzo affrescato da Agnolo Bronzino che ricorda la forza e la monumentalità degli affreschi della Cappella Sistina a Roma. Entreremo poi nella Sacrestia Vecchia, gioiello architettonico del Rinascimento Fiorentino, progettata dallo stesso Brunelleschi e decorata da Donatello e Andrea del Verrocchio famoso maestro di Leonardo da Vinci.

Imperdibile poi la visita al Museo delle Cappelle Medicee, uno dei luoghi di Firenze in cui l’opera di Michelangelo è più presente. Al loro interno vi guideremo alla scoperta dei tesori della Cappella dei Principi con i sepolcri celebrativi dei Granduchi medicei, interamente rivestita da marmi policromi e pietre semi -preziose incastonate secondo la famosa tecnica del commesso fiorentino.

E per finire entreremo nella Sacrestia Nuova per ammirare le tombe di Giuliano Duca di Nemours e Lorenzo Duca di Urbino,scolpite da Michelangelo nella prima metà del Cinquecento, uno dei più alti livelli di bellezza mai raggiunti dall’artista fiorentino.