VILLA MEDICEA LA PETRAIA

La Villa della Petraia è una suggestiva costruzione Medicea collocata su una terrazza panoramica nei dintorni di Firenze, esattamente nella piccola frazione di Castello.

Anch’essa entrata recentemente a fare parte del Patrimonio dell’UNESCO. Appartenuta alla famiglia Salutati dai quali i Medici la comperarono, fu completamente ristrutturata nel XVI secolo da Ferdinando Dei Medici. Lo stesso Granduca fece creare lo splendido giardino terrazzato ancora esistente. Entreremo nella villa passando proprio da questo incredibile giardino, godendo specialmente nella stagione primaverile del verde intenso delle siepi , dei colori delle fioriture e dei profumi dei roseti.

Ci troveremo davanti ad una facciata molto semplice e seria e una volta dentro rimarrete strabiliati da un enorme salone da ballo interamente affrescato e coperto con una struttura in ferro e vetro. Come in altre ville, i passaggi di varie dinastie hanno lasciato la loro impronta, troverete affiancati ad oggetti e dipinti del periodo mediceo, arredi e suppellettili di altri periodi e casate.

Vi delizierete la vista con la superba statua della Venere dei Medici del Giambologna, ammirerete stanze arredate in stile eclettico. Vi stupirete della perfezione dei tavoli in commesso di pietre dure, tipica e antica lavorazione fiorentina. Uscirete dalla villa per concludere il tour sul Prato della figurina, attratti dai colori e dagli odori delle aiuole delle bulbose.

Appena dietro la villa gli odori del bosco; sempreverdi e conifere, molto frequentato da uccelli migratori che lo usano per la sosta. Dal 2003 ospita un’oasi faunistica della LIPU.